Lamezia Boys come gladiatori

002primotennis
Quella giocata contro il CT Soveria, sul rosso lametino del Dlf, è stata una sfida senza esclusione di colpi.

I competitor si sono battuti in ogni scambio e ben due partite su tre sono terminate al terzo e decisivo set. Ergo, con la vittoria conquistata nel quasi derby, i Boys domenica prossima contro il CT Crotone hanno la possibilità di levarsi quasi definitivamente dal baratro della retrocessione. Purtroppo, i lametini sono costretti a rinunciare al team leader: Roberto Ascioti (nella foto). Un plauso deve essere rivolto anche ai tennisti del CT Soveria, che nonostante la retrocessione “quasi ufficiale” hanno lottato contro Antonio Scaramuzzino e company, con determinazione fino all’ultima giocata utile. Comunque, nei singolari Roberto Ascioti ha sconfitto Michele Amatruda, mentre le altre due gare hanno sancito la vittoria di Michele Cerminara e Antonio Scaramuzzino contro Gennaro Morabito ed Emilio Marasco al terzo set. Domenica alle 09.30 il team del capitano Giulio Benincasa torna sul rosso di casa, in via Colavita.

Fonte: primonotizie.it

Condividi